7 giugno 2014

Dodici motivi per guardare Game of Thrones aka Il trono di Spade

Mi ero ripromessa di resistere, di non cadere nel vortice senza fine di Martin e delle sue diaboliche morti. Invece eccomi qui. Lo ammetto, ho fatto un errore, ma non sono stata l’unica.





È iniziato innocentemente, come la maggior parte delle cose da cui uno non si riprende più, e ora l’unico modo per uscirne è condividere il dolore.
Ecco un breve elenco per cui DOVETE guardare Game of Thrones.

1. Perché non potete avere un profilo facebook e credere di poter ignorare impunemente il regno di GoT. A un certo punto capiterete sul post sbagliato, leggerete la citazione sbagliata, vedrete la foto sbagliata. E a quel punto sarà troppo tardi. Fatevi un favore e iniziatelo prima che ciò avvenga.

2. Perché, se siete uomini, la quantità spropositata di tette e culi al vento saprà compensare i lunghissimi monologhi che difficilmente riuscireste a sopportare se tutti fossero sempre vestiti. Ma se siete donne non è che vi vada tanto male comunque.




(A Daenerys piace ciò che vede)


3. Perché GoT ha tanti personaggi da amare. Tanti. Veramente tanti. Così tanti, in effetti, che potresti quasi dire di amarli tutti.



Oh, wait. Forse non proprio tutti.



No, mi spiace, nemmeno lui.


4. Perché, ammettetelo, almeno una volta nella vita tutti dovremmo poter urlare “Dracarys!”, con tutto quello che ne consegue.

5. E perché lei, semplicemente, è una cosa spettacolare.



6. Le migliori amicizie si vedono nel momento del bisogno. E scoprirete che il fandom di GoT è incredibilmente unito e solidale. Il nemico è Martin, il resto non conta.
E poi i fan che hanno letto i libri/visto la serie tv prima di voi sapranno quand’è il momento giusto di venire in vostro soccorso.



7. Tyrion. E non aggiungo altro. (E nel caso Martin fosse in ascolto… IO NON LO AMO AFFATTO, QUINDI NON HAI MOTIVO DI UCCIDERLO)



8. Oh, se siete preoccupati per quella storia delle morti atroci di personaggi bellissimi, ecc ecc. Ecco, sappiate che in realtà non è proprio che… cioè, voglio dire, è una menzogna messa in giro da quelli che vogliono tenersi GoT tutto per loro, davvero! Potete guardarlo serenamente. Niente lacrime.
Niente dolore.
Fidatevi!

9. Perché io mi sono fidata. È questo è più o meno quello che è successo dopo.



10. Perché Martin è uno psicopatico bastardo, ma sa anche darti qualche meritata soddisfazione ogni tanto. Per chi ha già visto, vogliamo parlare della 4x02? In ogni caso l’applauso è d’obbligo.



11. Voi credete ancora di poter fuggire. Ma sappiate che non è così. Le vostre resistenze verranno estirpate alla base.



12. Unitevi a me nel buco nero di Game of Thrones. Noi abbiamo i Dothraki.





Ve ne pentirete.
È una promessa.
Però poi sarete anche felici.

Forse.