26 gennaio 2015

Annunci di ordinaria follia

Come forse avrete notato, questo blog viene aggiornato con regolarità astronomica: è tarato più o meno sulla cometa di Halley, decennio più decennio meno. In compenso, però, è sfruttato per darvi belle notizie e io oggi ne ho una davvero molto bella!
Curiosi?



Alcuni di voi l’aspettavano, altri lo temevano, altri ancora non hanno idea di cosa stia sparlando e non l’avranno mai (fortunati loro), ma per quelli che erano in attesa sappiate questo: IL CARTACEO STA ARRIVANDO.




Ebbene sì, ho ricevuto notizie da fonti ufficiali (aka il Boss) che il cartaceo di Io sono Vera sta per arrivare. Inutile dirvi quanto sono eccitata all’idea di poter finalmente stringere la mia creaturina tra le mani.
Per chi invece non ha apprezzato il libro, consolatevi: ora avete qualcosa da bruciare per dare sfogo alla frustrazione.



31 dicembre 2014

Notte di Capodanno


Siamo arrivati all’ultimo giorno dell’anno. Qualcuno ne sarà sollevato, qualcuno ne sarà triste, e poi ci saranno quelli come me: che si rendono conto all’ultimo minuto di cosa sta accadendo e corrono fuori di casa in ciabatte per andare a comprare gli ingredienti del cenone. Ragazzi, non siete soli, sappiatelo!
C’è una cosa che però ho preparato in anticipo ed è il mio ultimo regalino per voi.
Vi lascio quindi con la terza novella di Io sono Vera, sperando che le altre due vi siano piaciute e che anche questa possa regalarvi un sorriso. La terza novella, come la seconda, è SPOILER sul finale del libro. Vi consiglio di non leggerla a meno che non abbiate già letto Io sono Vera.

Colgo l’occasione per fare a tutti voi Tantissimi Auguri di Buon Anno! Stappate lo spumante, festeggiate, mangiate tante cose buone e, soprattutto, iniziate questo nuovo anno nel migliore dei modi.

Io intanto mediterò nuove sorprese nel mio antro da strega.





28 dicembre 2014

Neve


Ebbene sì, per pubblicare questa novella ho aspettato appositamente che nevicasse. Perciò ringraziamo tutti il cielo o chi per esso di non averci lasciato un anno senza neve, altrimenti questa bella chicca sarebbe andata sprecata.
Questa novella è SPOILER (GROSSO, ENORME, GIGANTESCO SPOILER) per chiunque non abbia letto prima il libro. Perciò vi consiglio, anzi, vi supplico: non leggetela a meno che non vogliate rovinarvi metà del libro.
Ora so che qualche kamikaze la leggerà lo stesso, ma io il mio dovere l’ho fatto.
Spero che apprezziate e, come sempre, sentitevi liberi di commentare e dirmi cosa ne pensate.

Un bacio a tutti